Milano, a fuoco il Palazzo di Giustizia: “I pompieri non riescono a intervenire”

Loading...

Clamoroso a Milano: un incendio è divampata a Palazzo di Giustizia, chiuso a causa del coronavirus. Secondo quanto appreso ad andare a fuoco è stato l’archivio. Sul posto sono immediatamente arrivate 7 squadre dei vigili del fuoco, di cui 5 autopompe, 2 scale e altri 2 mezzi; presente anche il funzionario di turno. I pompieri, si apprende, hanno avuto difficoltà a raggiungere l’incendio, che si è sviluppato all’ultimo piano dell’edificio, il settimo.

Loading...

Il rogo, che ha coinvolto solamente una stanza che affaccia su uno dei cortili interni, la segreteria dell’ufficio Gip è stato poi domato e non sembra aver provocato danni particolari. Nessun ferito. Sono in corso le verifiche per capire le cause dell’incendio, che al momento sembrano essere accidentali.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.