Coronavirus, Alba Parietti al virologo: «Parli a vanvera, informati meglio. E non chiamarmi soubrette»

Loading...

Apriti cielo, Alba Parietti è infuriata. Uno scienziato (roba da poco, quindi…) ha detto che sul coronavirus parlano in troppi, persino lei. E l’ha addirittura etichettata come soubrette. Come si sarà permesso. La donna definita per anni “coscialunga della sinistra” è tuttologa, passa da un salotto televisivo all’altro, esterna, giudica, dà le sue lezioncine quasi quotidiane. E ora fa l’offesa.

Alba Parietti contro il virologo

«Mi sembra che lei parla più a vanvera di me. Si informi anche lei prima di parlare». Su Instagram, si rivolge così al professore Giorgio Palù. E’ il presidente uscente della società europea e italiana di virologia. Lo scienziato aveva stigmatizzato la disinformazione nell’emergenza coronavirus. «In questi giorni – aveva detto – erano tutti virologi. Parlavano infettivologi, parassitologi, epidemiologi, psicologi, dottorandi. E persino soubrette dello spettacolo come Alba Parietti».

«Si informi prima di parlare»

«Gentile Professor Giorgio Palù», così inizia il post. «Io mi sono limitata a dire che sarebbe importante non infettare il prossimo. Soprattutto gli anziani». Alba Parietti si riferisce a guanti e mascherine: «Obbligare il personale dei centri commerciali, aeroporti, stazioni a metterli per non rischiare di contagiare il prossimo e indossarla dove è possibile, mi sembra solo un gesto di civiltà. Io non faccio la virologa. Ma leggo e vedo numeri chiari, rispetto il mio prossimo. Lei mi muove delle accuse? Dove ho sbagliato? Mi sembra che lei parla più a vanvera di me. Si informi anche lei prima di parlare.

Loading...

A Palù: «Mi spieghi in cosa consiste la mia ignoranza»

“Per me anziani e malati oncologici non sono cosa da poco», incalza Alba Parietti. «Avere rispetto di loro significa avere rispetto di noi stessi. Quindi lei ritiene che guanti e mascherine indossati dal personale di bar, ristoranti, aeroporti, stazioni, supermercati , negozi uffici non siano importanti? La prego mi spieghi in cosa consiste la mia ignoranza. Me lo deve, visto che mi chiama a sfregio “soubrette” come se questo fosse un modo per togliermi credibilità».

L’attacco finale di Alba Parietti

«Invece penso che lei parli senza nemmeno sapere cosa ho detto. E che lei utilizzi il mio nome per fare parlare di lei. Quindi lei sostiene che solo i virologi – scrive ancora Parietti – possono parlare di Coronavirus? Bene ho sentito tutti i virologi del mondo e non mi sembra che ci sia un pensiero unico nemmeno degli esperti. Quindi si informi lei , prima di parlare perché così si genera confusione».

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.