Alimentazione, i cibi pericolosi per il nostro cervello: rischio-Alzheimer, dove si nascondono le insidie

Loading...

Una corretta alimentazione è fondamentale anche per il nostro cervello: cibi sani e genuini e poco raffinati sono decisivi per il benessere fisico e psichico. Ci sono infatti dei cibi che sono considerati dannosi per il cervello: nel lungo periodo potrebbero comportare un calo della memoria o un decremento dell’elasticità del governo, comportando un rischio-demenza. Tra questi alimenti ritenuti dannosi, quelli troppo zuccherati o i cibi pronti.

Loading...

Tra gli alimenti dannosi per la nostra “mente” ecco le bibite zuccherate, che aumentano la possibilità di Alzheimer. E ancora, le farine bianche e i carboidrati raffinati, i quali diminuiscono alcune funzioni legate alla memoria a causa della maggiore probabilità di infiammazioni all’ippocampo. Sconsigliati anche cibi pronti e preconfezionati, che contengono conservanti e idrogenati, sempre correlati all’Alzheimer. Bocciato anche l’aspartame, che inibisce l’area del cervello che regola le emozioni. Ma il peggiore dei nemici per il nostro cervello rimane l’alcol, il cui abuso comporta la riduzione del volume cerebrale e compromette i neurotrasmettitori.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.