Marocchino si riprende mentre minaccia, sputa e insulta polizia

Loading...

Un marocchino si è ripreso davanti alla Questura di Prato mentre è intento a minacciare, insultare e sputare contro gli agenti della polizia di stato.

Secondo quanto riportato dai giornali locali il nordafricano sta protestando per tentare di riottenere i soldi che la polizia gli ha sequestrato, molto probabilmente frutto dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Loading...

Il video in questione è stato pubblicato sulla sua pagina Facebook da Chiara La Porta, dirigente nazionale di Fratelli d’Italia, ed è diventato immediatamente virale. La dirigente ha peraltro invocato l’intervento del ministro Matteo Salvini per espellere il marocchino: “Ministro Matteo Salvini che facciamo lo espelliamo? ‘E’ inaccettabile che un personaggio del genere sia libero di delinquere e creare il caos nella nostra città, chiediamo che sia immediatamente esplulso dall’Italia e che l’amministrazione comunale applichi nei suoi confronti lo stesso provvedimento di daspo urbano che ha emanato verso la coppia di senza tetto di viale Galilei”. “Il personaggio del video si era reso protagonista, nei giorni precedenti, di disagi causati in una sala slot di via pomeria e successivamente era stato fermato con contanti e dosi di droga in centro storico – continua la nota – la nostra città non ha di certo bisogno di personaggi come questi e le istituzioni devono tenere lo stesso comportamento sia con i senzatetto che con i delinquenti”. Prato, marocchino insulta i poliziottiPubblica sul tuo sito

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.