Giorgia Meloni a Dritto e Rovescio: “I sondaggi sull’Emilia Romagna mi rendono ottimista”

Loading...

Giorgia Meloni è l’attesissima ospite di Paolo Del Debbio a Dritto e Rovescio, in onda su Rete4. La leader di Fratelli d’Italia commenta il sondaggio secondo cui in Emilia Romagna le intenzioni di voto danno un testa a testa serrato tra Lucia Borgonzoni (43,5%) e Stefano Bonaccini (44,5%). “Il sondaggio mi rende ottimista – spiega – perché anche in Umbria si profilava un testa a testa e invece abbiamo vinto con 20 punti di scarto. C’è una parte significativa di cittadini che è stanco dello strapotere del sistema di sinistra e potrebbe votare per noi, ma magari non ama dichiararlo”.

Loading...

Secondo la Meloni, se il centrodestra dovesse vincere le regionali in Emilia Romagna, cadrebbero tutti gli alibi del governo giallorosso: “Senza presunzione al presidente Sergio Mattarella ho detto che se dovessimo vincere anche lì, allora dovrebbe prendere in considerazione che l’Italia è molto lontana da dove è posizionato il palazzo oggi”. Inoltre la leader di Fratelli d’Italia ritiene che il buon governo della sinistra in Emilia Romagna non esista realmente: “Si dice sempre che lì le cose funzionano bene, ma è il merito è dei cittadini nonostante la presenza del Pd. In Emilia hanno chiuso quasi 800 piccole aziende, io penso che si possa vincere”.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.