Paragone fa i nomi dei 5Stelle morosi. Ecco chi non ha restituito un euro. Di Maio dov’era? (video)

Loading...

«Ecco tutti i nomi di chi non ha restituito nulla o quasi!!!! E che segnalerò ai probiviri!». Parola di Gianluigi Paragone che su Facebook dedica un video ai colleghi “morosi”. «Ci sono ministri, presidenti di commissione… Mi sono rotto le scatole della gente che predica bene e razzola male! Ps. Io sono uno dei pochi perfettamente in regola!».

Loading...

Paragone fa i nomi di chi non restituisce i rimborsi

Il senatore grillino, a rischio espulsione dopo il no alla manovra, cita uno per uno i colleghi pentastellati che non hanno versato i rimborsi (o solo in parte). Argomento spinoso, tornato d’attualità dopo l’accusa della dirigenza 5Stelle all’ex ministro  Fioramonti di non aver versato i rimborsi alla cassa del movimento.Paragone vuota il sacco, ricordando di aver  pagato tutto. A differenza di tanti altri. Poi va all’attacco del distratto Di Maio. «Il capo politico dov’era? Non lo sapeva o ha fatto finta di non vedere?».Tra i nomi compare  anche la ministra della Pubblica amministrazione Fabiana Dadone. Tra le più accanite contro l’ex ministro dell’Istruzione («chi ha coraggio, non scappa»). «È un po’ incompatibile. Non puoi essere nel collegio dei probiviri – dice Paragone – ed essere anche ministro. Dadone è ferma a 5 mensilità. Te ne mancano un bel po’ figlia mia..». Ironizza  il senatore e annuncia  un esposto per chiedere la sua espulsuione. Nemmeno Carla Ruocco risulta in regola secondo Paragone. «È presidente della commissione Finanze e vuole andare a fare la presidente della commissione di inchiesta sulle banche… È ferma soltanto a tre mensilità. Allora, non puoi sorvegliare sui conti degli altri e non essere in regola con qualcosa di identitario rispetto al Movimento». E lo stesso vale per il ministro del Lavoro Nunzia Catalfo, «ferma a due mesi..».

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.