“Guarda quella m… lì”. Bizzarri punge la Meloni E ora è scontro con FdI

Loading...

Polemiche sono scoppiate sui social tra il comico Luca Bizzarri e il senatore di Fratelli d’Italia Giovanbattista Fazzolari.

L’attuale conduttore di “Quelli che il calcio…”, programma in onda la domenica su Rai 2, ha pubblicato sul proprio account Twitter un post dal tono fortemente sarcastico che fa ‘il verso’ a Giorgia Meloni, giocando sul tormentone ‘e allora…?’ usato spesso sui social per contrastare l’avversario. “Guarda! Lì sul marciapiede a destra c’è una mer… di cane. E allora? Guarda quella merda lì sul marciapiede a sinistra!”.

Luca Bizzarri@LucaBizzarri

-Guarda! Lì sul marciapiede a destra c’è una merda di cane.
-E allora? Guarda quella merda lì sul marciapiede a sinistra! https://twitter.com/giorgiameloni/status/1194532621319053315 …Giorgia Meloni  ن✔@GiorgiaMeloniAccusano la destra di essere “ambigua” sull’antisemitismo e poi vorrebbero in Rai un signore che scrive “sionisti cancro del mondo”. Ma non si vergognano nemmeno un pochino?1,0137:27 PM – Nov 13, 2019Twitter Ads info and privacy180 people are talking about this

Loading...

Il comico, così, ha voluto citare a suo modo un post della leader di Fratelli d’Italia intitolato ‘Le ambiguità della sinistra’, in cui la Meloni riprende quanto detto nel corso della trasmissione “Otto e mezzo” sul ‘no’ della Rai a una trasmissione di Chef Rubio. “Accusano la destra di essere ‘ambigua’ sull’antisemitismo e poi vorrebbero in Rai un signore che scrive ‘sionisti cancro del mondo’. Ma non si vergognano nemmeno un pochino?”.

Rubio, al secolo Gabriele Rubini, da tempo è al centro dell’attenzione mediatica per i messaggi lanciati sui social che più volte hanno creato sconcerto. Attacchi rivolti soprattutto contro il leader della Lega Matteo Salvini. Ma non solo. Il personaggio tv, che negli ultimi tempi ha visto i suoi programmi accusare un calo di share e spettatori, solo ad ottobre aveva ripreso un video del maggio 2016, in cui si mostra un giovane a terra colpito, secondo quanto si legge nell’account originale citato, dagli israeliani “Tu tirare sasso per fare resistenza a occupazione, occupazione sparare in testa perché non approvare. Esseri abominevoli”. L’affermazione era accompagnata dalla bandiera di Israele. Molti i commenti contro Rubio, accusato di antisemitismo. Il presentatore, però, ha respinto le accuse pur restando della propria opinione.

Il post di Luca Bizzari ha attirato l’attenzione del senatore di Fdi Giovanbattista Fazzolari che ha prontamente replicato: “Ma Luca, sei così a pezzi col lavoro che stai provando la carta dell’artista impegnato a sinistra per strappare qualche contratto in RAI o alla 7 ? Mi dispiace amico, un abbraccio forte”.

Polemica terminata? Neanche per sogno. Perché Bizzarri ha a sua volta prontamente controreplicato affermando che il concetto espresso nel twitt non era stato capito. “Non sono a pezzi, Senatore. E i contratti di cui parla, a dire il vero, già ce li ho. Si informi. Lei, invece, pare non aver capito il mio post, che non è affatto di sinistra, anzi. Si chiama analfabetismo funzionale, sono felice sia rappresentato anche nelle istituzioni”.

il giornale.it

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.