Matteo Salvini sbarca su TikTok: “In Italia si arriva con i documenti”

Loading...

Matteo Salvini è ufficialmente sbarcato sul social più influente del momento, TikTok, dove il politico ha raggiunto un nuovo ed importante traguardo.

Il leghista è infatti il primo politico italiano ad aver deciso di iscriversi sulla piattaforma di TikTok, il social che sta facendo tremare in termini di visualizzazioni, il competitor Instagram di Mark Zuckerberg. Il leghista Salvini, inoltre, non è solo il primo politico italiano a iscriversi sul social cinese, ma ha al contempo anche anticipato il presidente degli Stati Uniti d’America, Donald Trump e il presidente francese Emmanuel Macron, il quale al momento, all’utilizzo di TikTok, sembra preferire quello di Snapchat.

Ancor prima che vi si iscrivesse Salvini, sul social di proprietà della società cinese Bytedance, l’alleata Giorgia Meloni è diventata virale nei giorni scorsi grazie alla condivisione di massa – da parte degli utenti – della canzone di Mem & J, Io sono Giorgia, che riprende in versione remix una parte del discorso pronunciato dalla politica alla manifestazione di centrodestra, Orgoglio Italiano (tenutasi lo scorso 19 ottobre in Piazza San Giovanni, a Roma).

Loading...

Su TikTok, le cui funzionalità possono dirsi simili a quelle offerte da Instagram e Snapchat, Matteo Salvini ha aperto l’account personale @matteosalviniufficiale. E, nella descrizione dello stesso, oltre alla dicitura di presentazione personale “leader della Lega”, il leghista ha inserito l’hashtag più ricorrente nei suoi post, che richiama il suo motto politico più popolare, #Primagliitaliani, e la bandiera italiana come emoji.

Matteo Salvini parla di immigrazione su TikTok

Per la felicità dei suoi fedeli estimatori, subito dopo l’apertura del suo account TikTok, Salvini ha condiviso i suoi primi due video. Il primo video, condiviso un giorno fa, è dedicato alle forze dell’ordine e immortala proprio il leader della Lega mentre stringe la mano ai carabinieri. Nel videofilmato in questione è riportata a chiare lettere, evidenziate in azzurro, la scritta “Onore alle nostre Forze dell’Ordine”. Il secondo video immortala sempre Salvini, che in questo caso appare però inquadrato in primissimo piano e lancia il seguente messaggio: “In Italia si arriva con i documenti e se si ha il permesso di arrivare. Altrimenti si torna da dove si è partiti. Così funziona un Paese civile. Così funziona in tutto il mondo”. Per i primi due video condivisi dall’ex ministro dell’interno su TikTok, non mancano i primi commenti social. “Ben arrivato Capitano!”, si legge infatti tra i messaggi giunti dagli utenti del social di proprietà cinese.

Tik Tok ad oggi vanta la cifra di all’incirca un miliardo di iscrizioni ed è diventato particolarmente popolare, negli ultimi anni, tra i più giovani in Europa, compreso il Bel Paese.

il giornale.it

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.