Virginia Raggi e gli incontri segreti con Papa Francesco

Loading...

Virginia Raggi è molto gelosa del suo rapporto con Papa Francesco tanto è vero che in pubblico non ne parla mai e anche ai suoi collaboratori ha imposto di non proferire parola.

Secondo Il Messaggero, però, quando il sindaco di Roma è lontana dagli ambienti istituzionali racconta del suo legame con il Pontefice, fatto di incontri segreti e lunghe conversazioni al telefono.

Loading...

A testimonianza che la Raggi preferisce le visite riservate a Papa Francesco, bisogna raccontare quanto successo ieri in Campidoglio. In occasione dei 100 anni della nascita di San Giovanni Paolo II, il primo cittadino era attesa per il saluto istituzionale ma non si è presentata. La sua mancanza non è passata inosservata perché all’evento erano presenti, tra gli altri, l’arcivescovo Agostino Marchetto e il cardinale Angelo Comastri, vicario generale di Sua Santità per la Città del Vaticano. E sembra che la Raggi abbia giustificato la sua assenza motivandola con il rapporto speciale che la lega al Pontefice.

La Raggi definisce infatti Papa Fracesco la sua “guida spirituale” e questo filo diretto con Bergoglio potrebbe giocare un ruolo importante in vista delle prossime elezioni per la guida della Capitale. Sembra che il primo cittadino sia pronto a ricandidarsi e allora occorre iniziare a muoversi per cercare sostegno da più parti. Anche perché il Movimento 5 Stelle è diviso sull’operato della Raggi e i sindacati le hanno voltato le spalle, proprio in occasione dello sciopero dei trasporto del 25 ottobre.

il giornale.it

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.