FdI trascina Conte in aula. Il premier dovrà riferire sul caso Fiber

Loading...

Fratelli d’Italia trascina in Aula il presidente del Consiglio Giuseppe Conte che martedì 5 novembre alle ore 19 sarà alla Camera per chiarire sul caso Fiber. La richiesta formale di Fratelli d’Italia a firma del presidente dei deputati Francesco Lollobrigida è stata inoltrata nella giornata di ieri a seguito della inconcludenza delle risposte del ministro degli Esteri Luigi Di Maio alla interrogazione a risposta immediata del vicecapogruppo Tommaso Foti. Grazie a Fratelli d’Italia e alle sue battaglie d’aula gli italiani potranno giudicare pubblicamente quello che a tutti appare come una vicenda quantomeno imbarazzante che riguarda il presidente del Consiglio”. Lo dichiara una nota del Gruppo parlamentare alla Camera di Fratelli d’Italia.

Loading...

La vicenda Conte, un intrigo internazionale
Il conflitto di interessi di Conte riguarda un suo incarico legale. Un incarico fornito prima di diventare premier, per una società posseduta da un fondo di investimento sottoposto a un’indagine del Vaticano. Una questione della quale si è occupata anche la stampa internazionale. Il Financial Times ha pubblicato un’inchiesta davvero imbarazzante per l”avvocato degli italiani”. Finora l’avvocato ha difeso solo i suoi interessi.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.