M5S giura amore al Pd: “In Umbria va male? Andiamo avanti lo stesso”

Loading...

Movimento 5 Stelle e Pd ancora insieme? Perchè no… Roberta Lombardi, capogruppo M5S nella Regione Lazio, non chiude a futuri scenari che vedrebbero nuovamente coalizzati i due partiti dell’esecutivo, indipendentemente dal risultato che emergerà dalle elezioni Regionali in Umbria: “Io ho la sensazione che andrà bene”.

Infatti se dovesse andare male sarebbe comunque “la prova che è iniziato un percorso che va monitorato passo passo, accompagnandolo con una buona azione di governo”.

Loading...

E nel Lazio…

Dopo il test umbro andrebbe valutata ogni situazione nello specifico: “A ogni elezione regionale o comunale, bisognerà valutare le condizioni per andare insieme”. E si stanno già gettando le basi: “So che in Emilia i miei colleghi ne stanno parlando e lo stesso avviene in Campania“. Ma senza Vincenzo De Luca: “Se resta lui è una mission impossible”.

La grillina ha poi parlato anche della situazione nella Regione Lazio, dove ci sarebbe un’apertura per collaborare con Nicola Zingaretti: è stata promessa comunque una linea da opposizione, ma se da parte del segretario del Pd dovesse arrivare “una proposta chiara io sarò la prima a portarla all’attenzione del gruppo e a chiedere che si metta al voto su Rousseau. Perchè noi siamo portavoce”. La Lombardi infine ha spiegato quale sarebbe il piano del centrodestra laziale: “È sfracellato con i consiglieri che fanno mille giri da un gruppo all’altro, pensa di tirarci in mezzo con mozioni di sfiducia”.

il giornale.it

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.