Avellino, travolti e sbalzati da viadotto mentre prestano soccorso: due morti

Loading...

Un gesto di solidarietà compiuto per soccorrere un automobilista in difficoltà è costato la vita a due uomini in provincia di Avellino.

Il 52enne Carmine Molisse e il 64enne Antonio De Feo si sono fermati su un viadotto della statale Ofantina bis, nei pressi dello svincolo di Montemarano, per portare aiuto ad un’auto rimasta in panne sulla strada. Il dramma si è consumato appena i due sono usciti dal loro veicolo. Una vettura che procedeva nella stessa direzione ha travolto i soccorritori sbalzandoli giù dal ponte.

Loading...

Nell’incidente sono rimaste coinvolte quattro auto con quattro persone che hanno riportato delle ferite. Per fortuna, le loro condizioni non sarebbero gravi. Immediatamente è scattato l’allarme. Sul posto sono giunti carabinieri, polizia e i vigili del fuoco che hanno recuperato i corpi delle vittime.

Dalle prime informazioni, i due uomini che hanno perso la vita si stavano dirigendo, come era loro consuetudine, verso i boschi del monte Terminio per cercare funghi. La Procura di Avellino, anche con il contributo di un consulente arrivato sul luogo della tragedia, ha aperto un’inchiesta per accertare eventuali responsabilità delle persone coinvolte nel terrificante incidente.

il giornale.it

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.