Giorgia Meloni querela Repubblica e Francesco Merlo: “Frasi inventate, mai letto nulla di così violento”

Loading...

Un giorno Matteo Salvini, quello dopo Giorgia Meloni. Loro due, il fronte sovranista, i bersagli della durissima campagna che Repubblica porta in edicola ogni santo giorno. Ma il capitolo scritto oggi, giovedì 24 ottobre, è anche uno dei più violenti. Una intera paginata, firmata Francesco Merlo, dedicata alla leader di Fratelli d’Italia. “Meloni, la peronista dell’altra destra più amata di Salvini” il titolo. Articolo dai contenuti estremi, in cui si parla delle “cattiverie che dice”, in cui alcune sue prese di posizione vengono derubricate a “robaccia“, in cui si dice che prolifera “nelle periferie tra i coatti romani e gli emarginati” e via discorrendo, in un lunghissimo articolo che lascia a bocca aperta.

Loading...

Articolo, quello di Repubblica, che ha però scatenato la reazione della Meloni, che annuncia querela: “A seguito della pubblicazione dell’articolo Meloni, la peronista dell’altra destra più amata di Salvini ho dato mandato ai miei legali di sporgere querela per diffamazione nei confronti del giornalista Francesco Merlo e del direttore del quotidiano RepubblicaCarlo Verdelli“. Dunque, la leader di Fratelli d’Italia aggiunge: “Di rado, nella mia vita, ho letto un articolo così violento, così lesivo della dignità di qualcuno, così palesemente volto a istigare odio verso quella persona e considero gravissimo che molte delle affermazioni a me attribuite per giustificare il disprezzo del giornalista siano totalmente inventate o volutamente manipolate. Il che, chiaramente, va ben oltre il diritto di critica e configura la piena diffamazione. Di questo Merlo e il direttore di Repubblica risponderanno in tribunale”, conclude Giorgia Meloni.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.