Chiede aiuto agli agenti, poi si scaglia contro di loro: marocchino arrestato

Loading...

Nuova aggressione alle forze dell’ordine. Questa volta è successo a Milano dove un uomo ha prima chiesto aiuto ai carabinieri, per poi scagliarsi contro di loro.

Loading...

Erano passate da poco le 2 di notte in via Scanini, quando un marocchino di 39 anni ha fermato una pattuglia dei carabinieri chiedendo aiuto. L’uomo ha spiegato ai militari di essere stato aggredito da due persone. Sul volto, come riporta MilanoToday, il marocchino aveva segni di tumefazione.

L’aggressione

I carabinieri hanno subito chiamato un’ambulanza, ma quando sono arrivati i medici del 118 l’uomo ha perso la testa. Dopo essersi rifiutato di salire sul mezzo, ha iniziato a insultare gli agenti. E dopo le parole, si è scagliato con forza contro di loro. Un carabiniere è così rimasto ferito a una mano e ha avuto tre giorni di prognosi.

Il 39enne è stato subito arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.

il giornale.it

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.