Cesena, nigeriano bocciato sette volte all’esame della patente chiede aiuto a un amico ma li scoprono: denunciati

Loading...

Quel documento d’identità aveva destato diversi sospetti, così l’esaminatore della motorizzazione civile aveva fatto qualche ricerca sul candidato che si era presentato all’esame per il conseguimento della patente, trovando quasi subito il trucco.

Secondo quanto riportato da Cesena Today, infatti, ieri, un cittadino nigeriano che doveva sostenere la prova per d’esame, dopo sette bocciature, si è rivolto a un amico per farsi sostituire. Ma la sezione speciale della polizia stradale, che dispone di personale esperto in falso documentale, ha scoperto la falsa identità.

Loading...

Così, per non creare turbative o irregolarità al regolare svolgimento dell’esame, il personale dell’ufficio di polizia giudiziaria ha atteso la conclusione della prova per poi procedere alla corretta identificazione del candidato. Dall’analisi del documento presentato, infatti, gli agenti hanno accertato che si trattava di una persona diversa, identificata in un altro cittadino di origine nigeriana proveniente da Senigallia (in provincia di Ancona), in regola con il permesso di soggiorno. L’uomo avrebbe ammesso alle forze dell’ordine di essersi prestato a sostenere l’esame di teoria al posto di un connazionale, un 35enne residente nel Cesenate.

Il cittadino che stava sostenendo l’esame al posto dell’amico era in possesso della carta d’identità del connazionale, la quale è stata posta sotto sequestro perché utilizzata in sede d’esame per trarre in inganno un funzionario della motorizzazione. Successivamente, il “bocciato” si è presentato spontaneamente in ufficio e ha amesso di aver chiesto aiuto per prendere la patente. Tutti e due sono stati denunciati per sostituzione di persona in concorso.

il giornale.it

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.