Africano accusato di stupro viene portato in questura ma scappa dalla finestra

Loading...

Lo hanno portato in questura con l’accusa di stupro, ma un attimo prima di essere sottoposto a fermo, è scappato dalla finestra.

La vicenda a Torino, dove il protagonista è un africano, che per farla franca si è lanciato dal primo piano della struttura per sventare l’arresto.

Si tratta di un 35enne originario del Gabon, responsabile di violenza sessuale.

Loading...

L’extracomunitario, al termine dell’interrogatorio degli inquirenti, così come riportato dal Corriere, sarebbe salito su una sedia della stanza degli uffici della polizia di via Tommaso Dorè, spiccando il volo dalla finestra.

Inutile il tentativo di un poliziotto di placcarlo: il gabonese è saltato giù, riuscendo a darsela a gambe levate.

L’africano era stato fermato per lo stupro ai danni di una quarantenne italiana avvenuto nel mese di aprile. La donna, secondo la ricostruzione degli inquirenti, sarebbe stata “venduta” all’uomo da una marocchina, per pagarsi una dose di crack.

il giornale.it

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.