Prete intona coro a messa: “Macron, testa di c***o”. E ora finisce a processo

Loading...

Finirà in tribunale Francis Michel, un prete francese della chiesa di Planquay nel dipartimento dell’Eure, in Normandia.

Tutto è iniziato lo scorso 2 giugno durante una messa. Qui il prete, come si vede dal filmato, è stato ripreso mentre intonava un coro contro il presidente francese. “Macron, Macron, testa di c***o”, hanno iniziato a cantare i presenti seguendo il prete, fervido sostenitore dei Gilet Gialli. “Stiamo venendo a prenderti,” hanno cantato tutti insieme. E ancora: “Anche se Macron non ci vuole, siamo qui per combattere per l’onore dei lavoratori e per un mondo migliore”.
Naturalmente, il video – poi postato sui social – è diventato presto virale. Ma oltre a chi ha apprezzato e condiviso con tante di faccine che ridono, c’è anche chi non l’ha presa bene. “Vergognoso”, ha twittato Sebastien Lecornu, un funzionario del Ministero della coesione territoriale. “Resta nel tuo posto, padre”, ha scritto invece sul social Fabien Gouttefarde, rappresentante nell’Eure della République en marche, partito di Macron.

Loading...

Come riporta Le Parisien, il prete – non nuovo a sanzioni di vario genere e problemi con la giustizia – è accusato di vilipendio e finirà presto in tribunale.

Le Général@leGneral2

⚡
?
??
✴️

Dans le Calvados un Prêtre a choisi le chant de la messe du dimanche ” Emmanuel #Macron …” hommage aux #GiletsJaunes .
Vidéo en date du 02 Juin 2019.5.40616:16 – 2 giu 20194.168 utenti ne stanno parlando

il giornale.it

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.