Alla festa di nozze scazzottata tra lo sposo e il cognato

loading...

Evidentemente la festa di nozze era stata talmente bella che lo sposo, 37 anni, forse per smaltire la sbornia, ha voluto continuare anche dopo, nel parcheggio sotto casa, improvvisando un rocambolesco “after-hour”.

loading...

Non erano, infatti, della stessa idea la neo sposa, 24 anni, e soprattutto il cognato di lui, con il quale è scoppiata una violenta discussione, sfociata in una scazzottata. Teatro dell’aggressione, avvenuta nella serata di ieri, è il parcheggio delle case popolari di via Airenti, a Imperia. Terminato il ricevimento, la coppia rientra a casa accompagnata dai familiari più stretti.

Per i due neo sposi potrebbe essere il momento giusto per godersi un attimo di pace, dopo il caotico ed estenuante ricevimento del pomeriggio. Qualcosa, invece, non va per il verso giusto e si scatena il finimondo. La lite non passa certo inosservata e un passante allerta il numero unico delle emergenze 112. Sul posto intervengono le volanti della locale Questura e in rinforzo anche i carabinieri e la finanza. Alla fine, gli animi vengono riportati alla calma, ma la madre dello sposo, colta da malore, finisce in ospedale.

loading...

Con lei anche i due contendenti. Lo sposo, in particolare, viene sottoposto a una terapia disintossicante per avere ingerito troppo alcol. Accertamenti sono tuttora in corso per ricostruire i retroscena dell’accaduto, ma per la polizia non sembra esserci ombra di dubbio sul fatto che a scatenare gli animi sia stato l’abuso di alcolici. Non è stato certo un bel modo per inaugurare quello, che in fin dei conti, dovrebbe essere uno dei momenti più belli della vita di una coppia.


loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.