Boldrini pur di non andare a casa si allea con l’Europa: cosa dice suscita l’ira di Salvini. Provvedimenti presi?

loading...

Laura Boldrini è spesso contestata dagli italiani per le sue posizioni che sembrano anteporre tutto al benessere degli italiani stessi. O almeno, questa è la percezione degli abitanti del Bel Paese.

“La bandiera europea deve venire per prima; quella nazionale è importante ma viene dopo”. Questa è solo una delle tante dichiarazioni, divenuta oggetto di critiche e contestazioni.

Poi continua con gli inni: “Mameli va benissimo, nella nostra storia come la Marsigliese è la storia della Francia, ma l’Inno alla Gioia è l’Europa e deve essere suonato per primo in tutte le pubbliche circostanze”.

Il Boldrini-pensiero è chiaro: l’Europa viene prima dell’Italia. Ma stranisce come queste dichiarazioni possano essere rilasciate da chi ha rivestito la terza carica dello Stato italiano.

loading...

Colei che su quella bandiera ha posto il suo giuramento è disposta a rinnegarla per l’Europa?

loading...

Un continente che, a suo avviso non deve avere confini, poichè l’emigrazione continuerà e non si potrà arginare.

Infatti dichiara: “Non si può andare avanti così, tanto più in una fase di crisi economica che dura ormai da un decennio e di un terrorismo atroce che si diffonde di giorno in giorno.

Le masse di emigranti, la disoccupazione e la povertà, le diseguaglianze crescenti, rendono sempre più necessaria la nascita della Federazione europea, ma pochi passi sono stati compiuti in quella direzione”.

E tu… cosa ne pensi? Il web si è scatenato contro l’ex presidente della Camera, accusandola di non fare mai l’interesse del popolo italiano, pertanto è stata da loro condannata.

Fonte: Il Giornale

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.