Milano, prende a pugni due anziani: arrestato giovane senegalese

Loading...

Ancora una violenta aggressione, a Milano, commessa da un cittadino di nazionalità straniera.

A farne le spese, questa volta, una coppia di anziani, sorpresi dall’extracomunitario mentre si trovavano nei pressi della Stazione centrale meneghina.

Loading...

Stando a quanto riportato dalle autorità locali, l’episodio si è verificato il 2 di gennaio, ma soltano quest’oggi la notizia è stata resa nota. La coppia stava camminando quando è stata raggiunta dal giovane straniero, che si è avventato su di loro, prendendo entrambi a pugni in faccia.

Dopo aver brutalmente pestato i due anziani, il criminale si è impossessato della borsetta della signora per poi tentare di darsi alla fuga.

Immediata la reazione dei passanti, che si sono subito prodigati per soccorrere le vittime. Alcuni hanno addirittura inseguito il rapinatore, riuscendo a bloccarlo.

Sul posto si sono precipitati alcuni agenti del settore operativo della Polfer, che hanno raggiunto ed arrestato lo straniero.

Condotto negli uffici della questura di Milano per le consuete procedure di identificazione, il giovane è risultato essere un 18enne proveniente dal Senegal.

Con l’accusa di rapina, il delinquente si trova ora in attesa di giudizio.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.