La fine vergognosa del PD: scompare davvero. Gli italiani non vogliono saperne proprio più.

Loading...

L’Italia è in trepidante attesa per le elezioni europee, che stabiliranno nuovi equilibri nell’Euro-parlamento e stabilirà chi vincerà davvero tra M5s e Lega.

Il Tempo, però, ricorda anche l’avvicinarsi delle Regionali, la cui importanza non è da sottovalutare affatto. A queste seguiranno, poi, le Amministrative che vedranno al voto circa 4mila comuni e 26 capoluoghi.

Loading...

Coinvolte anche grandi città come Firenze, Bologna, Livorno, Perugia, Bari e Bergamo.

Ed un fatto quasi ovvio emerge con chiarezza: il PD rischia letteralmente di sparire.

Se cinque anni fa, infatti, il Partito democratico stravinceva con la linea renziana, oggi le cose sono radicalmente cambiate.

La sfida per il nuovo governo inizierà già nelle prossime settimana, quando Abruzzo e Sardegna si recheranno alle urne. La posta in gioco per i centrodestra è davvero alta nelle due realtà “rosse”.

Salvini punta a strappare Firenze e Bari ai sindaci renziani Nardella e Decaro.

Il caso più complicato riguarderà Livorno, città del Pci, passata prima al M5s e poi, pare, alla Lega.

Con questi presupposti si attendono le sopracitate elezioni.

Cosa ti aspetti?

Fonte: Libero

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.