Addio colonscopia: arriva nuovo strumento (non invasivo), veloce, economico ed innovativo.

DA ORA IN POI AVREMO A DISPOSIZIONE UNO STRUMENTO – NON INVASIVO – PER LA DIAGNOSI DEL COLON RETTO.

Il kit della Diatech riesce a confermare se il test del sangue occulto rivela la presenza di un tumore al colon retto o meno.

Come riporta ansa. Quella del gruppo Diatech può essere considerata una vera e propria rivoluzione nel settore medico, in particolare in quello oncologico.

In collaborazione con l’Istituto Scientifico Romagnolo per lo Studio e la Cura dei Tumori, è stato messo a punto un test per velocizzare una corretta diagnosi del tumore al colon-retto.

La novità, andrà ad oscurare e porre in disuso la colonscopia, un esame invasivo e poco piacevole che ha lo scopo di diagnosticare masse tumorali in quel tratto delicato.

L’innovazione avrà un forte impatto economico, visto che dovrebbe costare anche meno colonscopia: si parla infatti di 40 euro a controllo invece che i 150 della colonscopia.
Il test effettuato grazie ai dati raccolti nell’esame occulto delle feci, consente di comprendere anche i pazienti che hanno le maggiori possibilità di contrarre una lesione al colon.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.