Bruxelles, corteo contro Global compact: scontri tra polizia e manifestanti

Loading...

Sono ore di tensione a Bruxelles, dove due manifestazioni stanno paralizzando il centro della città.

Circa 5mila persone si sono date appuntamento per protestare contro il Global compactapprovato a Marrakech lo scorso 10 dicembre. In parallelo, un altro migliaio di manifestanti è in marcia contro il razzismo.

Secondo quanto riferito dai media locali, i partecipanti alla prima manifestazione hanno lanciato oggetti contro le forze dell’ordine, che hanno risposto cercando di disperderli con cannoni ad acqua. A organizzare il loro corteo “contro Marrakesh”, gruppi di estrema destra e associazioni di destra. I manifestanti, alcuni dei quali a volto coperto, hanno inoltre tentato di entrare nel palazzo che ospita la Commissione dell’Unione europea a Bruxelles.

Loading...

Oltre al corteo contro il Global compact, si sta svolgendo una pacifica contromanifestazione antirazzista che vede la partecipazione di un collettivo di Gilet gialli.

Auto-pompe et gaz lacrymogène devant la commission européenne !!#MarsTegenMarrakesh #MarcheContreMarrakech #Bruxelles #Brussel

Tous les bâtiments de l’union européenne sont attaqués !!#MarsTegenMarrakesh #MarcheContreMarrakech #Bruxelles #Brussel pic.twitter.com/unx6RAf8UD

156 utenti ne stanno parlando

il giornale.it

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.