Merkel insulta ancora l’Italia: “governo di dilettanti, Paese verso la recessione” Scontro durissimo.

Loading...

Un governo di “dilettanti allo sbaraglio“.

Nel mirino della Germania ci finisce di nuovo l’esecutivo italiano.

La retromarcia sul fronte del deficit, tramite la quale abbiamo accettato una sorta di tregua, con Bruxelles con la manovra al 2,04% invece del 2,4%, le polemiche sono arrivate da ogni dove.

Oltre agli elettori del M5s e della Lega, che hanno sostenuto la guerra contro l’Europa, anche i tedeschi hanno tuonato duro contro il BelPaese.

Loading...

“In Italia la classe politica ha un problema fondamentale: pur mossa da buone intenzioni nell’elaborazione dei provvedimenti, li attua male”.

E ancora: “La strada lastricata di buone intenzioni intrapresa da un governo formato da dilettanti sta conducendo il Paese verso la recessione“.

Parole chiare che lasciano intedere quanto a Berlino si facciano beffe di noi dopo questa virata sulla manovra. Va detto che il duello non è ancora chiuso, ma di certo non si arriverà a toccare il 2,4 come promesso dal balcone da Di Maio.

Cosa te ne pare?

Fonte: IlGiornale

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.