L’ultima porcata dell’Inps? Eccola, tutta nero su bianco. E arriva dritta dritta da Mister Boeri.

Loading...

L’ultima notizia sconvolgente arriva dall’Inps e di sicuro stravolgerà molti italiani, o di fatto lo ha già fatto per coloro che si son visti tagliare le pensioni e revocare l’invalidità.

Lo scorso marzo il presidente Tito Boeri ha approvato il Piano performance dell’Istituto per il 2018-2020 e come riporta il Fatto quotidiano tra gli incentivi promessi ai dipendenti ci sono quelli per i medici legali che partecipano alle visite di controllo.

In ballo ci sono l’annullamento delle prestazioni dirette malattia e le revoche delle prestazioni di invalidità civile, quindi una montagna di soldi per l’Inps.

E qui sta la fregatura: più revoche malattia e invalidità effettuano, e più i medici guadagnano. Nella tabella, questi “bonus” pesano per il 40% ciascuno sullo stipendio totale dei medici.

Loading...

Un premio di produzione per i medici dell’Inps.

In totale, l’Inps conta di “risparmiare quest’anno sulle prestazioni dirette per malattia 23 milioni 720 mila euro e sulle revoche di prestazioni di invalidità civile certificate dai medici delle commissioni 57 milioni 693 mila euro”.

Ma per gli italiani onesti, che vivono con quella pensione come si fa? Mentre per i medici pagati sottobanco anche il premio promozione? Assurdo.

Fonte: Libero

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.