Roma, violenta rissa a Trastevere

Loading...

Una violenta rissa è stata sedata dai carabinieri della Compagnia Roma Trastevere, che nel corso della notte era intenti a svolgere un servizio preventivo proprio nel cuore di Trastevere, quartiere storico di Roma.

I militari sono così riusciti a scongiurare il peggio e ad evitare conseguenze peggiori per i giovani coinvolti.

Ieri notte in vicolo del Cinque, intorno alle 3, una quindicina di ragazzi appartenenti a due diversi gruppi hanno cominciato a picchiarsi con violenza, utilizzando addirittura delle bottiglie di vetro che avevano trovato per terra.

Loading...

Le urla dei ragazzi hanno richiamato l’attenzione dei carabinieri, intenti nel servizio di controllo del territorio. La Centrale Operativa del Comando Provinciale di Roma ha deciso di inviare anche altre pattuglie del Nucleo Radiomobile di Roma, considerato il numero dei ragazzi coinvolti. I militari sono così riusciti a calmare la situazione e a fermare parte dei responsabili della rissa. Altri invece sono riusciti a scappare, approfittando del caos momentaneo e della folla che si era accalcata sul posto.

Quattro ragazzi romani tra i 18 e i 21 anni sono finiti in manette e portati questa mattina presso le aule di piazzale Clodio per il rito direttissimo; mentre un giovane di 17 anni è stato denunciato in stato di libertà. Soltanto uno di loro, un giovane di 21 anni, si è ferito seriamente a causa di una ferita da taglio alla mano. Portato all’Ospedale Santo Spirito, è stato dimesso poco dopo tempo con dieci giorni di prognosi.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.