Donna scrive tre libri su come ammazzare i mariti. Poi ammazza il suo.

Loading...

Una scrittrice seguita nel suo genere. Nero su bianco riportava alcuni metodi per uccidere i mariti e come non pagare condanna.

Una donna di 68 anni, residente negli Stati Uniti d’America, ha realizzato quello che poteva sembrare finzione nei suoi romanzi. ma uno dei suoi scritti lo ha seguito alla lettera. O, forse, sarebbe meglio dire che lo ha “eseguito”.

Leggiamo Il Giornale:

Nancy Crampton Brophy, 68 anni, di Portland, negli Stati Uniti, ha scritto ben tre libri sullo stesso argomento: “The Wrong Cop”, che raccontava di una donna che immaginava in quali modi poter uccidere suo marito, “The Wrong Husband”, che aveva come protagonista una donna che si fingeva morta, per sottrarsi alle violenze del compagno, e l’ultimo, “How to murder your husband”.

Loading...

Qui, l’autrice aveva compilato un vero e proprio manuale che spiegava come uccidere il proprio marito e non farsi scoprire, come ha specificato il Corriere della Sera. Ma ora, la vicenda che la riguarda non è la trama di un nuovo libro.

Il 5 settembre scorso Nancy Crampton Brophy è stata arrestata con l’accusa di omicidio. Il marito Daniel, 63 anni, era stato trovato morto il 2 giugno, nella cucina dove lavorava come chef e dove faceva lezioni ad alcuni studenti. Era stato raggiunto da alcuni colpi di pistola. Il 3 giugno, la donna aveva informato del delitto i suoi utenti Facebook, proclamandosi distrutta per aver perso il “marito e migliore amico”.

E non è il racconto di un film, ma è la cruda realtà. Ora la donna è stata arrestata, lasciando l’amaro in bocca a chi leggeva le sue righe, pensando che fosse solo un passatempo.

Fonte: ilgiornale

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.