Scoperta piantagione di marijuana: vale 1 milione

Loading...

Una maxipiantagione di marijuana è stata scoperta in Sardegna, nelle montagne Ovodda, Teti e Olzai.

Loading...

La piantagione, molto estesa e in grado di produrre droga per un valore di oltre un milione di euro, era gestita da un pluripregiudicato di 33 anni, A.S., di Ghilarza, che è stato arrestato. La piantagione è stata scoperta dai poliziotti del Reparto Volo, durante un sorvolo nelle montagne dell’interno dell’isola. Gli agenti hanno notato un evidente tratto verde tra le piante e hanno segnalato l’anomalia alla Questura di Oristano. La Squadra Mobile ha avviato gli accertamenti e, dopo vari sopralluoghi e appostamenti, ha individuato con esattezza la maxipiantagione. Il blitz è avvenuto all’alba di ieri. La piantagione era composta da più di 2500 piante, gran parte delle quali alte più di tre metri. Una sorta di giungla con cinque terrazzamenti completamente pieni di marijuana e accuratamente occultati tra le piante, tanto da non poter esser visti solo dall’alto. Oltre alle piante, tutte estirpate, sono stati sequestrati una trentina di fusti di fertilizzante per la coltivazione della marijuana,

IL GIORNALE.IT
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.