De Magistris e il braccio di ferro con Matteo Salvini. ” L’Aquarius può venire a Napoli.”

Loading...

Mentre una Europa intera si rifiuta di accettare lo sbarco della Ong illegale ecco chi esce allo scoperto.

E’ stato il sindaco napoletano a lasciare una dichiarazione in cui sosteneva di voler accettare lui la nave Aquarius con i suoi migranti a bordo.

dettagli su Il Giornale:

Ma se la Spagna questi 141 immigrati non li vuole, Malta nemmeno e l’Italia neppure, alcun sindaci di sinistra si prendono la briga di offrire i loro porti alla Aquarius. Il primo a farsi avanti – solo per inscenare la solita protesta contro Matteo Salvini – è il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris.

E De Magistris non è nuovo a questo tipo di inviti, visto che lo ha fatto anche l’11 giugno scorso sempre per l’Aquarius, quando a bordo della nave c’erano più di 600 immigrati poi sbarcati a Valencia.

Loading...

E dopo la premessa e l’attacco senza mezzi termini a Matteo Salvini, il primo cittadino di Napoli passa all’invito vero e proprio: “Invito l’Aquarius ad avvicinarsi verso il nostro porto perché, qualora non li facessero sbarcare, saremmo noi stessi ad andarli a prendere in mezzo al mare, come è giusto che sia dinanzi a persone che stanno rischiando di morire perché c’è chi vuole mostrarsi forte coi deboli, solamente per puro calcolo di opportunismo politico“.

Anche il sindaco di Palermo interviene sulla questione mostrando tutta la disponibilità ad accogliere gli amici migranti.

Ma Salvini replica tempestivamente al buonista napoletano: Paghi tu il soggiorno?

Fonte: ilgiornale

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.