Salvini zittisce il PD: “Razzismo in Italia? L’unico allarme sono i 700 reati al giorno commessi dagli immigrati”

Loading...

Il ministro Salvini zittisce giudici rossi e i parassiti di sinistra che gridano alla falsa emergenza razzismo in Italia: “L’unico allarme sono i 700 reati al giorno commessi dagli immigrati”.

Loading...

Matteo Salvini torna sul tema immigrati respingendo qualsiasi accusa di razzismo contro il governo. Tutto questo nonostante si stiano moltiplicando nelle ultime settimane gli episodi di intolleranza verso gli immigrati in Italia (l’ultimo caso due giorni fa a Partinico in Sicilia, dove un immigrato è stato picchiato). «Aggredire e picchiare è un reato, a prescindere dal colore della pelle di chi lo compie, e come tale va punito. Ma accusare di razzismo tutti gli italiani ed il governo in seguito ad alcuni limitati episodi è una follia». Così il vicepremier e ministro dell’interno Matteo Salvini. «Ricordo che i reati commessi ogni giorno in Italia da immigrati – aggiunge – sono circa 700, quasi un terzo del totale, e questo è l’unico vero allarme reale contro cui da ministro sto combattendo».

Con fonte Il Messaggero

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.