VIDEO: Ora i Migranti vengono messi a fare le Pizze così… I Commercianti Italiani sul piede di guerra!

Loading...

L’iniziativa è portata avanti dalla Chiesa che mette i migranti a fare le pizze.
Accade nella piccola e incantevole Pistoia, nella parrocchia di Vicofaro, dove Don Biancalani ha aperto una Pizzeria soprannominata “Dal Rifugiato” dove a fare le pizze sono i migranti.

L’offerta per la pizza è libera, così non si fanno nemmeno gli scontrini.
I ragazzi, secondo il don, così si tengono occupati, ma l’iniziativa, che prende piede tutti i sabato sera, ha fatto arrabbiare e non poco gli esercenti che la vedono come concorrenza sleale.

Don Massimo Biancalani era già stato al centro di critiche in Estate perché aveva deciso di portare in piscina alcuni richiedenti asilo. Ora ci riprova con questa iniziativa della Pizzeria. E anche in questo caso piovono le critiche.

Loading...

In particolare le critiche dei commercianti e dagli ambienti di destra.
Certo l’iniziativa può essere anche lodevole perché lascia qualcosa a questi Migranti. Molti però si chiedono perché aiutare sempre e solo gli immigrati, inoltre in particolare i commercianti si lamentano della concorrenza fatta da una pizzeria dove si può mangiare anche gratis e che ogni sabato si rimpie anche con centinaia di persone.

CLICCARE PLAY PER VEDERE VIDEO:

Alcuni commercianti, in particolare, lamentano del fatto che ormai l’appuntamento del sabato sera (il giorno dove i locali dovrebbero lavorare di più) sia diventata una cosa fissa che può portare a problemi agli altri locali della città.

Don Biancalani però è difeso da alcune persone del posto che dicono che chi lo critica non è altro che un “povero razzista”.

Fonte: edizione odierna de “La Verità”, pagina 10

 

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.