600 euro dall’INPS a nonni che si prendono cura dei nipotini: ecco come richiederli

Loading...

’Inps ha attuato una disposizione chiamata ‘bonus baby sitter’ per la quale le madri lavoratrici in situazione precarie potranno disporre di un aiuto extra, in base alla categoria di appartenenza delle quattro individuate dall’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale. Si tratta in particolare di: lavoratrici dipendenti, lavoratrici parasubordinate, libere professioniste iscritte alla gestione separata INPS e lavoratrici autonome imprenditrici non parasubordinate e non iscritte alla gestione separata. L’Inps fornirà un voucher del valore economico di 600 euro mensilmente e per sei mesi, e questi soldi serviranno soprattutto a pagare servizi indispensabili quali baby sitter od asili nido.

Loading...
COME FUNZIONA

In tante scelgono di avvalersi di una soluzione in famiglia, ecco che questi soldi potrebbero essere girati senza alcuna difficoltà anche ai nonni che si prenderanno cura dei propri nipotini in caso di necessità. Allo scopo di ottenere questi soldi basterà inoltrare una richiesta direttamente all’Inps entro 11 mesi dalla fine della maternità obbligatoria. Per ulteriori informazioni consultate il sito web ufficiale dell’Inps stesso.

Fonte: www.curiosauro.it

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.