I clandestini occupano I binari, ma ci pensa questo sindaco con le palle: guarda cosa ha fatto

Gli immigrati clandestini proprio non vogliono tornare al loro paese. L’ha dimostrato l’occupazione dei binari da parte di un gruppo di loro, che hanno bloccato il traffico ferroviario per molte ore.

LA SITUAZIONE

Il sindaco è indignato per il trattamento che è stato riservato loro.“se fossero stati italiani, avrebbero ancora le lacrime agli occhi per le multe che gli sarebbero giunte dalle ferrovie” ha dichiarato.Intanto I clandestini con la loro protesta, hanno bloccato cittadini italiani che dovevano andare a lavoro e pare che tutto sia passato inosservato.Sono state rigettate le istanze che li avrebbero riconosciuti profughi e in qualità di clandestini, devono pertanto essere rimpatriati.

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.