Roma, Raggi: ‘Dipendente Ama beccato a rubare gasolio dai serbatoi aziendali’

Loading...

“Guardate queste foto: un dipendente infedele di Ama è stato denunciato perché beccato ieri pomeriggio dalla Polizia locale di Roma Capitale a rubare gasolio dai serbatoi aziendali”.

Lo scrive su Facebook la sindaca di Roma Virginia Raggi condividendo un video in cui vengono passate in rassegna una serie di foto in cui il dipendente Ama viene mostrato mentre ripempie una cisterna da mille litri collocata in un mezzo aziendale.

Si tratta di “carburante pagato con i soldi dei cittadini di Roma,” ha denunciato Raggi, la quale ha ricordato che “mille litri di gasolio rappresentano un importante danno economico all’azienda”.

“E questa persona – ha aggiunto – avrebbe messo praticamente le mani nelle tasche di tutti noi. L’Ama ha provveduto immediatamente a denunciarlo e sospenderlo. Ora rischia fino al licenziamento”.

Loading...

La prima cittadina della capitale ha ribadito che il Comune non tollera episodi come questo, “che sono di una gravità inaudita”.

“Gli scrocconi – ha proseguito – vanno individuati e sanzionati per rispetto di tutti i romani e dei dipendenti onesti di Ama che ogni giorno lavorano con impegno e dedizione”.

Raggi ha spiegato che in Ama in corso “una vera e propria rivoluzione anche nella gestione del personale. Vogliamo premiare il merito e sanzionare le mele marce”.

“Chi sbaglia, paga,” ha concluso.

Guarda il video:

 

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.