Il Pd contro Salvini: volo di Stato per andare a Mosca. Ma è andato in economy

Loading...

Matteo Salvini non ha fatto uso di un volo di Stato per andare a Mosca a vedere la finale del Mondiale di calcio tra Francia e Croazia.

Il Partito Democratico ha accusato il vicepremier, che a Mosca ha avuto anche dei colloqui con alcuni collaboratori stretti del presidente Putin, di essere “andato a godere la partita di calcio a spese dei contribuenti a bordo di un volo di Stato”

Addirittura il parlamentare Dem, Michele Anzaldi, ha dichiarato: “la faccia tosta di Salvini, che nel 2015 ebbe il coraggio di attaccare il premier Renzi perché decise di non far mancare la presenza dello Stato italiano a un evento senza precedenti: la storica finale tutta italiana agli Us Open di tennis tra Flavia Pennetta e Roberta Vinci”.

Loading...

E la deputata dem Alessia Morani, ha scritto su Twitter: «#Salvini va a #Mosca con un volo di Stato a vedere la finale dei mondiali in cui (purtroppo) l’Italia non c’è. 3 anni fa ebbe da ridire sul presidente del Consiglio che andò a vedere una finale storica di tennis per l’Italia. Oggi lo chiedo io: chi paga?».

In quel caso l’allora presidente del Consiglio Matteo Renzi partì per New York con un volo di stato.

Ma il bello non è ancora arrivato. Perché alla domanda che si pongono i parlamentari del Pd ‘Caro Salvini, chi paga?’, a rispondere ci pensa Il Tempo.

Infatti il quotidiano ha subito smontato tutte le accuse che arrivavano dai Dem, pubblicando i biglietti dei due voli di linea che ha utilizzato il ministro per recarsi a Mosca.

Il primo, con Air Italy, da Malpensa a Mosca. Il secondo, con Russian Airlines, da Mosca a Roma. E la classe di servizio? Economy!

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.