“Accoglienza migranti inevitabile”. Mattarella contrasta Salvini. E ora?

Loading...

Il Capo dello Stato scalcia contro il vicepremier. L’accoglienza ci sarà, conferma il Colle.

Durante un intervento in cui piovevano domande sull’immigrazione, Mattarella non ha potuto fare a meno di esprimere a pieno il suo pensiero politico e morale.

Leggiamo Il Giornale:

“L’accoglienza, la generosità e il confronto tra donne e uomini di culture, etnie e confessioni diverse costituiscono valori irrinunciabili, poiché solo coltivando il dialogo con l’altro siamo in grado di ampliare i nostri orizzonti, comprendere le sensibilità dei diversi popoli, riconoscere e affrontare le sfide, costruire il bene comune nelle nostre società”.

Loading...

È questo il messaggio che il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, lancia da Baku. Intervenuto all’Università Azerbaijan Diplomatic Academy Mattarella ha parlato della “collaborazione su molte cose di Italia Azerbaigian, noi abbiamo un rapporto molto intenso sul piano energetico: la scelta strategica del corridoio”.

E tra una domanda e l’altra degli studenti, il Presidente della Repubblica ha ribadito ancora una volta (in modo non troppo velato) la sua posizione in merito al tema dell’immigrazione.

E’ evidente che tra il Colle e il Viminale oggi esiste un forte contrasto. Se da un lato il ministro dell’Interno cerca di rialzare il capo dell’Italia, dall’altra parte, chi dovrebbe tutelare gli interessi del paese, trova, invece, il tempo di dichiarare l’esatto contrario.

Fonte: ilgiornale

 

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.