Gianfranco Fini rinviato a giudizio con Elisabetta, Sergio e Giancarlo Tulliani con l’accusa di riciclaggio

Gianfranco Fini è stato rinviato a giudizio per ricilcaggio dal Tribunale di Roma. Il Gup ha quindi deciso di mandare a processo l’ex presidente della Camera, la sua compagna Elisabetta Tulliani, il padre e il fratello, Sergio e Giancarlo, oltre al “re delle slot” Francesco Corallo

La prima udienza del processo è fissata per il 30 novembre davanti alla quarta sezione penale. Nell’indagine che ha portato al procedimento giudiziario è avuto un ruolo chiave l’oscura operazione di compravendita dell’ormai famoso appartamento a Montecarlo, lasciato in eredità dalla contessa Annamaria Colleoni ad Alleanza Nazionale. Nel rinvio a giudizio risultano altro cinque indagati, tra i quali il parlamentare di Forza Italia Amedeo Laboccetta.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.