Cassazione, la sentenza che condanna chi dice “andate via” agli extracomunitari: Salvini la prende in giro

Loading...

Dire a un extracomunitario: “Dovete andare via” può essere perseguibile come reato di odio razziale. A stabilirlo è stata una sentenza della Cassazione, che ha condannato un 45enne imputato per concorso in lesioni ai danni di due stranieri con la “finalità di discriminazione razziale”.

Loading...

Alla decisione dei giudici ha reagito anche il ministro dell’Interno Matteo Salvini che, sulla sua pagina Facebook, ha preso in giro la sentenza commentando con un provocatorio: “Andate via, andate via, andate via”.

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.