Spagna, exit poll: i sovranisti di Vox raddoppiano e sono il terzo partito

Loading...

Spagna, arrivano i primi exit poll dopo il voto. In vantaggio i socialisti di Psoe (114-119 seggi). I socialisti perdono però molti seggi: segno che gli elettori hanno punito l’azzardo di Sanchez. Seguono i Popolari (85-90 seggi) e poi i sovranisti di Vox (56-59 seggi) su cui si concentrava l’attenzione degli osservatori. Vox, guidato da Santiago Abascal, otterrebbe il doppio quindi degli attuali 24 seggi.

Loading...

Gli exit poll danno poi in fortissimo calo anche i centristi di Ciudadanos, che si fermerebbero a 14-15 seggi contro i 57 che avevano ottenuto ad aprile. In discesa anche Podemos, che avrebbe tra i 30 ed i 34 seggi, contro i 42 che aveva nel Parlamento uscente. Tre seggi per la nuova formazione di sinistra Mas Pais.

Il blocco di centrodestra, secondo questi primi exit poll, sarebbe in vantaggio con 155-164 seggi sullo schieramento di centrosinistra. Il rebus governo resta apertissimo.

Tra le prime reazioni quella di Giorgia Meloni: “Alle elezioni spagnole grande affermazione di Vox, alleato di Fratelli d’Italia nel gruppo dei Conservatori europei. Sull’unità e sulla sovranità nazionale non si fanno compromessi… in Spagna come in Italia la coerenza paga!”.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.