Mattarella spiazza tutti: “migrazione, nessuno può farlo da solo”. E continua così.

Loading...

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella nella sua visita ufficiale a Riga ha incontrato il Presidente della Repubblica di Lettonia, Raimonds Vejonis.

I due hanno parlato di Europa, ma soprattutto del fenomeno immigrazione che imperversa e scalda la politica internazionale.

A tale proposito Mattarella ha dichiarato: “abbiamo affrontato il tema delle migrazioni, concordando il fatto che si tratta di un fenomeno di così grande portata che nessun singolo Paese può da solo affrontarlo”.

Dunque, un fenomeno condiviso e non più un problema esclusivista del popolo italiano. Politica che Matteo Salvini sta cercando di portare in Europa già da diverso tempo.

Loading...

Sicuramente parole come queste detta da Mattarella suscitano stupore, vista la linea contraria che ha sempre tenuto a mantenere.

Anche se il Presidente continua le sue dichiarazioni rimarcando l’importanza di un’Europa unita per fronteggiare le grandi sfide, come quelle della sicurezza,l’ambiente, la crescita, le crisi finanziari.

Europa che impari, però, a farsi carico dei problemi e non a scaricarli su un unico Paese, come per anni ha cercato di fare, molte volte anche riuscendoci, nei confronti dell’Italia.

Ora però, è finita la pacchia. Siete d’accordo?

 

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.