Da non credere. Salvini colpisce ancora e questa volta ha spiazzato tutti. Ecco cosa vuole fare.

Loading...

Dopo i porti chiusi. Dopo il censimento dei rom. Arrivano multe salate se gli italiani faranno questo.

La regola c’è e va rispettata. Dai migranti che si improvvisano venditori ambulanti non va speso un centesimo. A pagarla cara sarebbero gli italiani.

Leggiamo cosa scrive Ansa:

Multe a chi acquista dai venditori ambulanti capi falsi, ma anche chi paga per ottenere un massaggio o un tatuaggio praticati sulla spiaggia. E’ quanto prevede la direttiva del ministero dell’interno “Spiagge sicure” destinata alla varie prefetture che “sarà pronta a fine mese e lo staff del Viminale sta definendo le linee guide volute dal ministro dell’interno e vicepremier” Matteo Salvini. Lo scrive il quotidiano La Stampa.

Loading...

“Al centro del progetto – si legge nell’articolo – c’è il rafforzamento della collaborazione tra forze dell’ordine e la polizia municipale delle zone balneari.

E proprio per andare incontro alle esigenze dei sindaci, che avrebbero difficoltà ad attingere dalle casse comunali per potenziare gli organici dei vigili urbani, Salvini pensa di ricorrere ai fondi europei della legalità. Una possibilità per la verità tutta da verificare visto che nessun paese Ue attinge a quei fondi per pagare gli straordinari alle forze dell’ordine”.

Da oggi spiagge più sicure e pulite. E soprattutto più legali. Salvini mette a segno un altro tiro.

Ora chi si lamenterà dl nuovo provvedimento? Renzi e Boldrini manifesteranno in costume sulle spiagge italiane?

 

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.