Pupo questa volta ha oltrepassato ogni limite. La confessione svela tutte le sue perversioni

Enzo Ghinazzi, in arte Pupo, è tra i cantanti italiani più celebri ed apprezzati del panorama musicale. Salito alla ribalta negli anni 70′, tra i suoi successi più grandi si ricordano ‘Gelato al cioccolato’, ‘Su di noi’, ‘Un amore grande’ e ‘Sarà perché ti amo’. Nel corso della sua lunga carriera ha vestito anche i panni di conduttore televisivo ed opinionista.

Alla soglia dei 60 anni, Pupo ha rilasciato un’intervista inedita nella quale si è confessato in merito alla sua vita privata, da sempre molto vociferata e ricca di eccessi. Quel passato fatto di vizi e dipendenze sembra ora solo un lontano ricordo, ecco quali sono state le sue perversioni più segrete.

La confessione di Pupo

La vita di Pupo è stata sempre ricca di colpi di scena, di cadute rovinose dalle quali è riuscito però sempre a rialzarsi. Noto è il suo passato vizioso, fatto di debiti di gioco e da quella dipendenza dal sesso che gli ha creato non pochi problemi nella sua vita. Ora ne parla finalmente con serenità, rievocando con dichiarazioni inedite al settimanale Diva e Donna quel periodo molto particolare della sua vita.

Anche la sua situazione famigliare è decisamente complessa, Pupo è impegnato sentimentalmente con due donne: la moglie Anna e l’amante Patricia. Incredibilmente convivrebbero tutti e 3 in casa serenamente: “Io non sono bigamo, la bigamia è illegale in Italia. Io sono circondato da una moglie, una compagna, una madre, tre figlie, c’è pure Valentina, e Viola, la nostra favorita, la nipotina di 5 anni. Anna è una donna semplice, Patricia di classe. Diverse ma simili nella grande intelligenza. Non accetterei mai che una di loro mi tradisse”.

Poi il cantante si è lasciato andare parlando dei suoi problemi con la sessualità, ammettendo di essere stato spesso protagonista di eccessi in passato. Tuttavia, almeno in parte il problema sembra essere risolto: “Da quando sto con Patricia l’aspetto sessuale va meglio, prima era una malattia“. Infine, dichiarandosi molto aperto, tanto da aver avuto tentazioni omosessuali, Pupo ha confessato per la prima volta i suoi ideali di donna e le sue perversioni: “Mediterranea, anche alta, androgina. Poche tette, e pelosa. Non mi piacciono le donne depilate, nemmeno sotto le ascelle. Il sesso da sudati è la cosa più bella, l’odore prima che arrivi all’afrore”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.