Scossa di terremoto in Italia, paura e gente in strada. La situazione

La terra trema. Panico tra la popolazione a sud di Palermo. Nelle ultime ore il fenomeno sismico ha colpito la Sicilia con un’intensità di 4,2 gradi della scala Richter registrata con epicentro a circa un chilometro a est di Giuliana, quindi a 80 km da Palermo.

Scossa sismica in Sicilia, momenti di panico tra la popolazione dell’entroterra dell’isola italiana. “A seguito dell’evento sismico registrato questa mattina, alle ore 6.52, in provincia di Palermo, dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia”, informa la nota ufficiale.

Scossa sismica in Sicilia comunicato ufficiale della Protezione Civile

Scossa sismica in Sicilia. Il comunicato ufficiale della Protezione Civile

La scossa sismica “con magnitudo ML 4.2” a richiesto che “la Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile si è messa in contatto con le strutture locali del Servizio nazionale della protezione civile”.

Scossa sismica in Sicilia comunicato ufficiale della Protezione Civile

E ancora: “Dalle verifiche effettuate l’evento risulta avvertito dalla popolazione, ma non sono stati segnalati, al momento, danni a persone o cose”. Un fenomeno sismiso, fortunatamente, piuttosto superficiale che ha comunque interessato la vasta area dei comuni di Chiusa Sclafani, Bisacquino, Contessa Entellina, Campofiorito, e Burgio, Lucca Sicula (in provincia di Agrigento).

Scossa sismica in Sicilia comunicato ufficiale della Protezione Civile

La scossa sismica, si apprende, è stata avvertita anche a Villafranca Sicula, Caltabellotta, Palazzo Adriano, Sambuca di Sicilia, Corleone, Prizzi, Calamonaci, Bivona, Ribera, Roccamena e Santa Margherita di Belice. Si resta in attesa di ulteriori aggornamenti sulla situazione.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.