“Strappati dalle braccia dei genitori”. Quattro fratellini morti, tragedia senza fine: cosa è successo

Quattro fratellini sono morti insieme. Una tragedia senza fine quella capitata nel Kentucky, Usa. Avevano da 1 a 8 anni di età. Una tragedia che ha sconvolto l’intera comunità, soprattutto perché solo solo 4 delle 25 vittime di quelle ore, nella stessa zona. La causa è tutta da additare a un’ondata di maltempo anomala. Una terribile alluvione che ha spazzato via qualunque cosa nell’arco di chilometri.

Tra le 25 vittime anche i quattro fratellini: Maddison, Riley Jr., Chance e Nevaeh. I piccoli sono morti cercando di sfuggire all’acqua che aveva invaso la roulotte nella quale abitavano, ma per loro non c’è stato nulla da fare. Una tragedia che colpisce tra l’altro una delle zone più povere degli Stati Uniti. Amber e Riley Noble, i genitori dei piccoli, poco più che ventenni, sono stati svegliati alle 2 del mattino di giovedì dall’allerta temporali sui loro telefonini, hanno chiamato i bambini e li hanno vestiti in tutta fretta.

Quattro fratellini sono morti insieme

Quattro fratellini sono morti insieme: tragedia nel Kentucky

Quando l’acqua ha iniziato a entrare nella roulotte sono saliti sul tetto e da lì hanno portato i figli su un albero. Ce l’hanno messa tutta i due ragazzi per salvare i bimbi, ma per loro il destino era purtroppo segnato. Naturalmente i due genitori hanno provato a chiamare i soccorsi, ma il numero d’emergenza era fuori uso.

Quattro fratellini sono morti insieme

Era buio tutt’intorno, ha raccontato un amico che è riuscito poi a parlare con la coppia, e la pioggia scendeva fortissima. Alla fine l’acqua ha strappato i piccoli dall’abbraccio dei genitori, uno ad uno. I loro cadaveri sono stati trovati soltanto 24 ore dopo.

Quattro fratellini sono morti insieme

https://platform.twitter.com/embed/Tweet.html?dnt=false&embedId=twitter-widget-0&features=eyJ0ZndfdHdlZXRfZWRpdF9iYWNrZW5kIjp7ImJ1Y2tldCI6Im9mZiIsInZlcnNpb24iOm51bGx9LCJ0ZndfcmVmc3JjX3Nlc3Npb24iOnsiYnVja2V0Ijoib24iLCJ2ZXJzaW9uIjpudWxsfSwidGZ3X3R3ZWV0X3Jlc3VsdF9taWdyYXRpb25fMTM5NzkiOnsiYnVja2V0IjoidHdlZXRfcmVzdWx0IiwidmVyc2lvbiI6bnVsbH0sInRmd19zZW5zaXRpdmVfbWVkaWFfaW50ZXJzdGl0aWFsXzEzOTYzIjp7ImJ1Y2tldCI6ImludGVyc3RpdGlhbCIsInZlcnNpb24iOm51bGx9LCJ0ZndfZXhwZXJpbWVudHNfY29va2llX2V4cGlyYXRpb24iOnsiYnVja2V0IjoxMjA5NjAwLCJ2ZXJzaW9uIjpudWxsfSwidGZ3X2R1cGxpY2F0ZV9zY3JpYmVzX3RvX3NldHRpbmdzIjp7ImJ1Y2tldCI6Im9mZiIsInZlcnNpb24iOm51bGx9LCJ0ZndfdHdlZXRfZWRpdF9mcm9udGVuZCI6eyJidWNrZXQiOiJvZmYiLCJ2ZXJzaW9uIjpudWxsfX0%3D&frame=false&hideCard=false&hideThread=false&id=1553319758753370112&lang=it&origin=https%3A%2F%2Fwww.caffeinamagazine.it%2Fworld%2Fquattro-fratellini-sono-morti-insieme%2F&sessionId=d0e39629d881366143e806b07635d01d5f5191a7&theme=light&widgetsVersion=6da0b7085cc99%3A1658260301864&width=550px

Poco dopo la tragedia, sui social dell’intera comunità è iniziata a girare una raccolta fondi su GoFundme, che ha già totalizzato oltre 46mila dollari di donazioni. Per il governatore del Kentucky, Andy Beshear, 25 non è il numero definitivo: il bilancio è destinato a salire e ci vorranno settimana per fare un bilancio. Sono centinaia le case e i negozi completamenti distrutti dalle peggiori inondazioni nella storia dello Stato.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.