Dramma in bici, Pietro finisce contro il guardrail e muore sotto gli occhi degli amici

Ciclista perde il controllo della bici e muore a 18 anni. Bruttissimo incidente ieri sabato 23 luglio intorno alle 10 e 45 al Passo Durone, in Trentino, dove Pietro Ballarini di Mori, provincia di Trento, ha perso la vita. Il giovane stava scendendo in bici in direzione di Tione con alcuni suoi amici. Ma improvvisamente ha perso il controllo della bicicletta in un tratto particolarmente insidioso.

Pietro ha sbandato in un tratto di strada più stretto, in discesa e pieno di tornanti e curve e si è schiantato contro il guardrail. A nulla è servita la protezione del caschetto che si è rotto a causa del violentissimo impatto. Subito chi era con lui ha lanciato l’allarme e sul posto sono arrivate due ambulanze di Croce Rossa e Trentino Emergenza.

ciclista perde controllo muore 18 anni

Una volta arrivati i sanitari hanno tentato di salvargli la vita per quasi un’ora, ma non c’è stato nulla da fare. Anche l’elisoccorso è giunto sul posto ma i medici non hanno potuto far altro che constatare il decesso dei giovane Pietro Ballarini.

ciclista perde controllo muore 18 anni

Sul luogo della tragedia sono arrivati anche gli agenti della polizia locale delle Giudicarie oltre ai vigili del fuoco di Tione, Bleggio Superiore e Bolbeno-Zuclo.

Costernazione e dolore per gli amici sul posto e ovviamente per i familiari del giovane. Il nonno di Pietro Ballarini era stato sindaco di Mori.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.