Gigi D’Alessio: a quanto ammonta il mantenimento di Anna Tatangelo?

Gigi D’Alessio e Anna Tatangelo, anche se non si sono mai sposati, hanno avuto una lunga relazione che ha visto la nascita di un figlio. Qualche tempo fa, i due si sono lasciati e, stando a quanto sostengono i beninformati, il cantante dovrà versare all’ex compagna un sostanzioso assegno di mantenimento.

Gigi D’Alessio: il mantenimento di Anna Tatangelo

Usciti allo scoperto nel 2006, Gigi D’Alessio e Anna Tatangelo hanno iniziato la loro relazione nel mese di febbraio del 2005. Il cantante napoletano era ancora sposato, mentre l’artista di Sora era poco più che una ragazzina. Lavorando insieme, i due non hanno saputo resistere alla passione e, giorno dopo giorno, si sono follemente innamorati. L’inizio della loro relazione, specialmente per la differenza d’età, fece parecchio scalpore.

Nonostante tutto, Gigi e Anna hanno dato vita ad una grande stotira d’amore, che ha visto anche la nascita di un figlio, Andrea, venuto alla luce nel 2010. Dopo 14 anni di unione, però, D’Alessio e la Tatangelo si sono detti addio. Adesso, il cantante dovrà versare un sostanzioso assegno di mantenimento all’ex compagna.

A quanto ammonta l’assegno di mantenimento?

Stando a quanto sostengono i beninformati, l’assegno di mantenimento che Gigi corrisponde ad Anna è molto, molto alto.

Ovviamente, non abbiamo notizie ufficiali in merito. Considerando che Andrea è ancora minorenne, D’Alessio dovrà occuparsi del bambino almeno fino alla maggiore erà. E’ bene sottolineare, però, che la Tatangelo ha sempre sottolineato di essere una donna indipendente, motivo per cui ipotizziamo che non abbia chiesto all’ex compagno più di quanto le spettasse.

Gigi D’Alessio e Anna Tatangelo oggi

Dopo la fine della loro relazione, Gigi e Anna hanno preso strade diverse. La Tatangelo ha avuto una storia con Livio Cori, finita proprio nelle ultime settimane, mentre D’Alessio ha iniziato una love story con Denise Esposito. Da quest’ultima, il cantante ha avuto recentemente un altro figlio, il piccolo Francesco.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.