“Devo dire una cosa su Chiara”. Fedez, emozione durante il concerto di Milano: la Ferragni in lacrime

Fedez emoziona tutti a Milano: un grande concerto il suo (e tanti altri) al duomo. Come l’artista e organizzatore ha spiegato più volte, l’evento si chiama LoveMi ed è stato devoluto tutto alla Onlus TOG – TOGETHER TO GO che si occupa della riabilitazione dei bambini affetti da patologie neurologiche complesse. Un concerto lungo e pieno di colpi di scena. Ma solo quando è arrivato il padrone di casa le cose sono andate alla grandissima. Anche l’attesissima reunion di Fedez e J-Ax è stata spaziale.

Di nuovo insieme sul palco, dopo aver riempito gli stadi, dopo aver regalato emozioni a profusione a migliaia e migliaia di persone, dopo aver litigato. Fedez emoziona tutti a Milano e dopo la malattia tutto è cambiato. Epica la battuta d’inizio di quando Fedez arriva sul palco, resta solo, giusto il tempo di una battuta: “Io e Ax abbiamo litigato, forse la canterò da solo questa canzone…“. Inizia la base di “Vorrei ma non posto”. Ed eccolo poco dopo che J-Ax si palesa ed è una bolgia. “Io sono per la prima volta senza parole, suoniamo va”, dice emozionato J-Ax.

Fedez: il suo vero nome, le rime, gli scontri, la vita social e la Ferragni. Tutto quello che c’è da sapere sul rapper più seguito d’Italia

Fedez emoziona tutti a Milano

Fedez emoziona tutti a Milano, l’emozione di Chiara Ferragni

Fedez emoziona tutti a Milano quando inizia a ringraziare tutti. “Grazie a tutti voi – dice Fedez – pubblico, per aver reso possibile ciò. Fino a tre mesi fa non credevo possibile di poter reggere un concerto di un’ora. Grazie ai medici e alla persona più importante che mi è stata vicino in questo periodo. Grazie a mia moglie”.

Fedez emoziona tutti a Milano

https://platform.twitter.com/embed/Tweet.html?dnt=false&embedId=twitter-widget-0&features=eyJ0ZndfdHdlZXRfZWRpdF9iYWNrZW5kIjp7ImJ1Y2tldCI6Im9mZiIsInZlcnNpb24iOm51bGx9LCJ0ZndfcmVmc3JjX3Nlc3Npb24iOnsiYnVja2V0Ijoib2ZmIiwidmVyc2lvbiI6bnVsbH0sInRmd190d2VldF9yZXN1bHRfbWlncmF0aW9uXzEzOTc5Ijp7ImJ1Y2tldCI6InR3ZWV0X3Jlc3VsdCIsInZlcnNpb24iOm51bGx9LCJ0Zndfc2Vuc2l0aXZlX21lZGlhX2ludGVyc3RpdGlhbF8xMzk2MyI6eyJidWNrZXQiOiJpbnRlcnN0aXRpYWwiLCJ2ZXJzaW9uIjpudWxsfSwidGZ3X2V4cGVyaW1lbnRzX2Nvb2tpZV9leHBpcmF0aW9uIjp7ImJ1Y2tldCI6MTIwOTYwMCwidmVyc2lvbiI6bnVsbH0sInRmd191c2VyX2ZvbGxvd19pbnRlbnRfMTQ0MDYiOnsiYnVja2V0IjoiZm9sbG93IiwidmVyc2lvbiI6bnVsbH0sInRmd190d2VldF9lZGl0X2Zyb250ZW5kIjp7ImJ1Y2tldCI6Im9mZiIsInZlcnNpb24iOm51bGx9fQ%3D%3D&frame=false&hideCard=false&hideThread=false&id=1541918621710123013&lang=it&origin=https%3A%2F%2Fwww.caffeinamagazine.it%2Fmusica%2Ffedez-emoziona-tutti-a-milano%2F&sessionId=1c9c869155d0436d9deed03a371c1923d8207083&theme=light&widgetsVersion=b45a03c79d4c1%3A1654150928467&width=550px

Neanche a dirlo, Chiara Ferragni sotto al palco è in lacrime. La regia la inquadra ogni minuto, sembra quasi un’ossessione. Ma ci sta in fondo, in molti vogliono sapere come reagisce ad ogni canzone, ad ogni stimolo del marito. Poi torna J-Ax ed è il momento dell’artista di ringraziare Fedez.

Fedez emoziona tutti a Milano

https://platform.twitter.com/embed/Tweet.html?dnt=false&embedId=twitter-widget-1&features=eyJ0ZndfdHdlZXRfZWRpdF9iYWNrZW5kIjp7ImJ1Y2tldCI6Im9mZiIsInZlcnNpb24iOm51bGx9LCJ0ZndfcmVmc3JjX3Nlc3Npb24iOnsiYnVja2V0Ijoib2ZmIiwidmVyc2lvbiI6bnVsbH0sInRmd190d2VldF9yZXN1bHRfbWlncmF0aW9uXzEzOTc5Ijp7ImJ1Y2tldCI6InR3ZWV0X3Jlc3VsdCIsInZlcnNpb24iOm51bGx9LCJ0Zndfc2Vuc2l0aXZlX21lZGlhX2ludGVyc3RpdGlhbF8xMzk2MyI6eyJidWNrZXQiOiJpbnRlcnN0aXRpYWwiLCJ2ZXJzaW9uIjpudWxsfSwidGZ3X2V4cGVyaW1lbnRzX2Nvb2tpZV9leHBpcmF0aW9uIjp7ImJ1Y2tldCI6MTIwOTYwMCwidmVyc2lvbiI6bnVsbH0sInRmd191c2VyX2ZvbGxvd19pbnRlbnRfMTQ0MDYiOnsiYnVja2V0IjoiZm9sbG93IiwidmVyc2lvbiI6bnVsbH0sInRmd190d2VldF9lZGl0X2Zyb250ZW5kIjp7ImJ1Y2tldCI6Im9mZiIsInZlcnNpb24iOm51bGx9fQ%3D%3D&frame=false&hideCard=false&hideThread=false&id=1541915612678684672&lang=it&origin=https%3A%2F%2Fwww.caffeinamagazine.it%2Fmusica%2Ffedez-emoziona-tutti-a-milano%2F&sessionId=1c9c869155d0436d9deed03a371c1923d8207083&theme=light&widgetsVersion=b45a03c79d4c1%3A1654150928467&width=550px

“Sono contento che abbiamo fatto questa cosa in questo momento – dice J-Ax a Fedez- Sentivo che nelle nostre vite doveva esserci qualcosa: non farsi guidare dal rancore e dall’odio. Abbiamo messo sulla bilancia le cose positive e negative nostre e la bilancia è scesa subito su quelle positive”. Un concerto davvero intenso, non c’è che dire.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.