Italia ripescata ai mondiali, Ecuador verso la squalifica: venerdì l’ufficialità

Reduce dagli ottimi risultati in Nations League, aumenta il rimpianto della Nazionale azzurra per la mancata qualificazione ai prossimi mondiali in Qatar. Tuttavia quella che fino a qualche settimana fa sembrava solo una voce fantasiosa, sta prendendo invece sempre più piede concretamente: l’ipotesi ripescaggio non è più un’utopia.

La Fifa si ritroverà venerdì per decidere sul caso dell’Ecuador, a rischio eliminazione a causa di un presunto scandalo in corso di accertamento. Qualora si decidesse effettivamente per la squalifica della nazionale sudamericana, l’eventuale ripescaggio di una esclusa farebbe propendere inevitabilmente per la nazionale italiana: vediamo perchè.

Ipotesi ripescaggio

In sostanza, l’accusa che pende sulla nazionale ecuadoregna è gravissima: avrebbe fatto giocare un giocatore di diversa nazionalità. Si tratta di Byron Castillo, il quale avrebbe falsificato i propri documenti inserendo un luogo e una data di nascita non veritieri. In casi come questo il regolamento parla chiaro, l’Ecuador dovrebbe perdere a tavolino tutte le partite in cui ha schierato il giocatore.

Secondo l’avvocato della federazione cilena Eduardo Carlezzo, la Fifa non può esimersi dal prendere provvedimenti seri circa un caso così grave: “Sarebbe scandaloso se la Fifa non facesse approfondimenti sulle prove che certiificano che Castillo non è selezionabile per l’Ecuador perché è colombiano”. Al momento è previsto che il massimo organo calcistico mondiale giudichi sul caso nella giornata di venerdì.

Ci si interroga ora su chi possa essere l’eventuale ripescata in caso di squalifica dell’Ecuador. I tifosi italiani ci sperano, lo stesso CT Mancini nei giorni scorsi ha fatto riferimento a questa ipotesi ricordando come sia già successo in passato un ripescaggio di questo tipo, basti ricordare la Danimarca agli Europei del 1992. Stando al ranking Fifa, non c’è dubbio che la prima ripescata dovrebbe essere l’Italia, ma i più scettici fanno riferimento al fatto che più verosimilmente verrebbe selezionata un’esclusa sudamericana. Non resta che attendere sino a venerdì.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.