“Un’età da record!”. Buon compleanno Angela, la nonna d’Italia compie gli anni

Angela Tiraboschi, la donna più longeva d’Italia festeggia un altro anno di vita e svela la sua ‘ricetta’ di longevità. “Il suo segreto, come lei stessa racconta, sono ‘pasti leggeri accompagnati da un bicchiere di vino. Niente fumo e stress. E, soprattutto, considerare ogni giorno della vita come un dono’. Anche a nome di tutti i lombardi, Auguri nonna Angela!”, ha scritto in un messaggio il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana.

Come scrive il quotidiano Il Giorno, Anna Tiraboschi ha festeggiato il compleanno nella sua casa di via Coghetti, a Bergamo, in compagnia dei quattro figli, Maria, Roberto, Luciana e Pietro, tra i 70 e gli 80 anni, e di altri parenti.

Angela Tiraboschi nonna Italia 112 anni

Angela Tirabosci, la nonna d’Italia compie gli anni

“Tanti, tanti carissimi auguri! Angela Tiraboschi oggi compie 112 anni. Nata nel 1910 a Oltre il Colle, in provincia di Bergamo, è la ‘nonna d’Italia’” ha scritto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, in un messaggio pubblico. lo scorso 16 gennaio le è stato conferirono il riconoscimento di “nonna d’Italia”, ovvero la persona vivente più anziana del Paese.

Angela Tiraboschi nonna Italia 112 anni

“Siamo orgogliosi del fatto che nostra madre sia la nonna d’Italia – ha spiega la figlia Maria a Il Giorno –. Credo che il segreto della longevità di mia madre stia nei geni e nel carattere. Mia mamma è sempre stata buona, una di quelle persone che non portano mai rancore a nessuno”.

“Nonna” Angela è nata il 19 aprile del 1910 a Oltre il Colle, in provincia di Bergamo. Nel 1938 si è trasferita ad Ambria di Zogno e per 52 anni è stata sposata con Agostino Brozzoni, un impresario originario della Costa Serina, oggi vive Bergamo, insieme a due suoi figli: Roberto e Maria e nel suo cuore, oltre alla famiglia, ci sono la lettura e l’Atalanta.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.