Crisi Ucraina, è arrivato l’annuncio: “I russi hanno preso il controllo di…”. Le parole Sergiy Gaidai

Siamo ormai giunti al 54esimo giorno di guerra in Ucraina e – come riportato da “Repubblica.it” – dopo l’affondamento del incrociatore Moskva, la Russia ha intensificato la sua offensiva sul territorio ucraino. Nelle scorse ore, infatti, si segnalano attacchi missilistici a Leopoli e Dnipro, con almeno 7 morti. Nel frattempo nel suo ultimo video-messaggio rivolto alla nazione il Presidente Zelensky ha nuovamente chiesto armi all’Occidente ed ha descritto “ogni ritardo” che si registra nelle forniture come un “permesso alla Russia di uccidere gli ucraini”. Il numero uno di Kiev, poi, ha aggiunto che le truppe russe stanno preparando un’operazione offensiva nell’est dell’Ucraina che si concretizzerà a breve.

CRISI UCRAINA, È ARRIVATO L’ANNUNCIO: “I RUSSI HANNO PRESO IL CONTROLLO DI…”. LE PAROLE SERGIY GAIDAI

In queste ore, dunque, la Russia sta ulteriormente intensificando la sua offensiva in Ucraina, con bombardamenti anche a Leopoli e Dnipro. Proprio in queste ore, inoltre – come riportato da “Tgcom24.mediaset.it” – è arrivato l’annuncio da parte del capo dell’amministrazione militare regionale di Lugansk, Sergiy Gaidai, il quale – come riferito da “Ukrinform” – ha scritto su Telegram: “Gli occupanti hanno perso il controllo di Kreminna. I combattimenti continuano”. Gaidai, inoltre, ha aggiunto che in questa fase l’evacuazione della città risulta impossibile e, rivolgendosi a coloro che non hanno ancora lasciato gli insediamenti che in questo momento sono bombardati dai russi, ha scritto: “Abbiamo cura dei vostri figli”.

CRISI UCRAINA, IL CREMLINO: “I NEGOZIATI POTREBBERO ANDARE MEGLIO”

Mentre l’offensiva russa in Ucraina sta ulteriormente aumentando di intensiva in questa fase, non cessano i negoziati tra le parti. La conferma – come riportato da “Repubblica.it” – è arrivata direttamente dal portavoce del Cremlino Dmitri Peskov che ha sottolineato come i colloqui stiano andando avanti a livello di esperti e siano chiusi ai media. Peskov, inoltre, ha aggiunto che l’andamento di questi colloqui “potrebbe andare meglio”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.